Il mio personaggio ho cominciato a svilupparlo sulla scena. Se ridevo io, il pubblico cessava di ridere: quando me ne accorsi, mi misi a recitare col viso sempre immobile. La tecnica cinematografica l’ho imparata da Arbuckle. Ma la conoscenza del pubblico, questa l’ho imparata da mio padre. Quando avevo ventun anni ero già un veterano.

Buster Keaton

Buster Keaton

I miei tempi interiori non sono quelli che l’industria sceglie per me e così nelle lunghe, forzate pause tra un film e l’altro cerco uno sfogo. Scarabocchio incessantemente, riempio fogli, cancello. Di notte mi capita di mettere la macchina da scrivere accanto al letto. Scrivo finché non mi addormento. Però mai quando giro un film; so fare solo una cosa alla volta.

Michelangelo Antonioni

Michelangelo Antonioni